Chi sono


Luca Gnizio (1981), scoperto nel 2010 da Kenji Kawasaki, è stato invitato a partecipare al Tokyo Designers Week come primo italiano nella categoria professionisti.  In pochi anni ha attirato l'interesse della critica italiana ed estera.

Vede l'etica della sostenibilità come la nuova frontiera nella progettazione di oggetti di uso quotidiano.

Grazie alla collaborazione con numerose aziende come Levi's Strauss e BMW, da cui acquisisce i materiali di scarto industriale, crea nuovi prodotti per un ritrovato mercato dell'oggetto.

Il suo lavoro dimostra che un ciclo virtuoso del prodotto può essere l'autentica espressione dei principi etici del design per la tutela ambientale.

Oltre alla sua attività creativa è coinvolto in molte iniziative sociali ed educative.

E’ Artista del Museo ILGilardi ed è rappresentato dalla Gilardi Fine Art Gallery.. ...

READ MORE

Ultimi progetti